Perché accontentarsi di un semplice toast quando è possibile avere un croque madame persino in versione senza glutine?

Si tratta di un piatto di origine francese, come si può chiaramente evincere dal suo nome, che nasce all’inizio del 1900 nella sua versione “base”: il croque monsieur.
Nel corso degli anni ci sono state diverse varianti, tra le quali, la più famosa è certamente il croque madame nato in onore Madame de Staël, celebre scrittrice e intellettuale di fine Settecento.

Per realizzarlo servono pochissimi ingredienti ed appena una decina di minuti.
Ecco quindi servita una cena facile e veloce!

Croque Madame senza glutine: gli ingredienti

croque madame senza glutine

La lista ingredienti (per 4 persone: 4 croque madame) comprende:

  • 8 fette di pane bianco in cassetta senza glutine (io ho usato Pane bianco Classico del Mastro Panettiere di Schaer),
  • 4 fette di prosciutto cotto,
  • 4 fette di formaggio fuso oppure in alternativa si può utilizzare un altro formaggio come il groviera,
  • 4 uova,
  • una noce di burro.

Croque Madame senza glutine: la ricetta

Come prima cosa iniziamo a preparare i nostri toast: perciò farciamo due fette di pane bianco con una fetta di prosciutto ed il formaggio. (1-2)

Dopo aver “assemblato” i nostri sandwich, li facciamo rosolare in una padella dove avremo fatto sciogliere una noce di burro.
Sono sufficienti pochi minuti per ciascun lato (3): fate attenzione a non bruciarli!

Dopo aver ripetuto questa operazione per ogni toast, siamo pronti per completare la nostra ricetta dei Croque Madame senza glutine.
Infatti, come dicevamo non sono dei semplici toast!

A questo punto, in una padella fate sciogliere nuovamente una noce di burro e ponetevi all’interno un coppapasta di circa 10 cm (4).

Per dare un tocco di fantasia in più al piatto: potete scegliere una forma particolare del coppa pasta!

All’interno del coppapasta rompete un uovo, salatelo, e fatelo cuocere coprendolo con un coperchio.
Otterrete un uovo all’occhio di bue che dovrete adagiare sul vostro toast(5-6).

Fate attenzione a non rompere l’uovo in questo ultimo passaggio.

Il nostro piatto è ora pronto per essere servito (caldo).
Una cena facile e veloce, ma non un semplice toast!

Un qualcosa in più

Vuoi un’altra idea per la tua cena facile e veloce?
Ecco altre ricette che potrebbero fare al caso tuo: Cena Veloce senza Glutine

La Video Ricetta

Write A Comment